Utilizzare l’ipad come secondo monitor per il Mac (Sidecar)

Versione del 4 marzo 2020

Requisiti di sistema

MAC con macOS Catalina

iPad con iPadOS 13

  • MacBook Pro introdotti nel 2016 o successivi
  • MacBook introdotti nel 2016 o successivi
  • MacBook Air intorodtti nel 2018 o successivi
  • iMac introdotti nel 2017 o successivi, oltre ad iMac (Retina 5k, 27 pollici, fine 2015)
  • iMac Pro
  • Mac mini introdotti nel 2018 o successivi
  • Mac Pro introdotti nel 2019
  • iPad Pro: tutti i modelli
  • iPad (6a generazione) o modelli più recenti
  • iPad mini (5a generazione)
  • iPad Air (3a generazione)

Requisiti aggiuntivi

  • Entrambi i dispositivi devono aver eseguito l'accesso ad iCloud con lo stesso ID Apple tramite l'autenticazione a due fattori.
  • Per usare Sidecar in modalità wireless, i due dispositivi devono trovarsi a una distanza massima di 10 metri e avere Bluetooth, Wi-Fi e Handoff attivati. Verificare anche che l'iPad non stia condividendo la propria connessione cellulare e che il Mac non stia condividendo la propria connessione internet.
  • Per usare Sidecar tramite USB, assicurarsi che l'iPad sia configurato per autorizzare il Mac.
  • Per poter utilizzare la condivisione dello schermo o delle applicazioni nel sistema di Virtual Classroom è necessario utilizzare Chrome.

Procedura per l'utilizzo di Sidecar

  1. Se è la prima volta che lo si utilizza:
    • Sul Mac, scegliere il menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fare clic su Sidecar.
    • Configurare le opzioni per visualizzare la barra laterale (a sinistra o a destra) e TouchBar su iPad (in alto o in basso) e per usare Apple Pencil (si può abilitare il doppio tocco su Apple Pencil)
  2. Se lo si è già utilizzato, verificare che sulla barra in alto a destra ci sia l’icona del menu Sidecar. Tramite questo menu si può modificare il modo in cui si lavora con iPad in qualunque momento. Ad esempio, si può scegliere se utilizzare iPad come schermo duplicato o separato. Nel caso si scelga di utilizzarlo come duplicato dello schermo, si può lavorare interamente su iPad. Nel caso invece si utilizzi l’iPad come estensione dello schermo, si possono aprire le applicazioni sul Mac e spostare le finestre, trascinandole, nella finestra dell’iPad.

    NOTE: Durante l’esecuzione di Sidecar la funzionalità touch dell’iPad è disattivata. Per interagire con l’iPad bisogna utilizzare la Apple Pencil o il mouse del Mac. Durante l'utilizzo di Sidecar, si può comunque passare a un’app per iPad, quindi interagire con quell'app sul tuo iPad come si farebbe normalmente. In questo modo la sessione di Sidecar viene sospesa finché non si torni all'app Sidecar o si scolleghi Sidecar. L'app Sidecar viene visualizzata sulla schermata Home solo durante l'utilizzo di Sidecar.

  3. Aprire Chrome e aprire la Virtual Classroom dalla pagina del corso

  4. Si può utilizzare la lavagna messa a disposizione dal sistema per scrivere direttamente, o aprire qualsiasi applicazione del Mac e condividerla tramite il pulsante di condivisione
  5. Cliccando sul pulsante, il sistema chiede se si vuole condividere tutto lo schermo o solo la finestra di un’applicazione

  6. Una volta scelto cosa condividere, cliccare su Condividi (nella seguente immagine è stato scelto di condividere la finestra dell’applicazione Pages).
  7. Per terminare la condivisione, è sufficiente cliccare nuovamente sul pulsante di condivisione.