Per chi studia in Ateneo

 3 maggio 2022

Gentilissime e gentilissimi,

 preso atto del termine dello stato di emergenza legato alla pandemia da CoViD-19 alla data del 31 marzo u.s. e considerata l'evoluzione delle disposizioni normative nazionali e l’attuale quadro pandemico, l’Ateneo, in coerenza con le Linee guida del Co.Re.Co. del Piemonte del 02 maggio 2022, prevede l’applicazione delle seguenti misure:

 Attività formative e curriculari

Per le attività formative e curriculari dell’a.a. 21/22 si confermano le modalità di erogazione già attivate senza alcuna modifica.

 Prenotazione post

Non è più prevista la prenotazione del posto per l’accesso ad aule, biblioteche, sale studio.

 Esami di profitto

Gli  esami di profitto si svolgeranno  dal 13/06/2022 al 23/07/2022 in presenza. Il sostenimento in modalità remota sarà prevista unicamente per gli studenti nelle seguenti condizioni:

  • positivi al COVID 19
  • residenti all’estero e impossibilitati a rientrare in Italia a fronte di limitazioni agli spostamenti internazionali

Le modalità operative per richiedere il sostenimento in remoto restano le medesime delle sessioni precedenti.

 Sessioni di Laurea

La sessione straordinaria programmata per il periodo 06/06/2022 – 15/06/2022 si terrà in modalità esclusivamente in remoto (discussione e proclamazione).   

La sessione estiva si svolgerà in presenza, nel rispetto dei protocolli di prevenzione e sicurezza.

 Green Pass, obbligo vaccinale e infezione da Sars-Cov-2

È permesso l’accesso nelle strutture universitarie senza obbligo di esibizione della Certificazione verde  Covid-19.

È confermato l’obbligo vaccinale per il personale universitario fino al 15 giugno 2022.

È vigente il divieto di accesso alle strutture universitarie per i soggetti positivi al Sars- Cov-2 o per coloro che manifestano una sintomatologia respiratoria o febbrile.

 Uso dei dispositivi di protezione individuale delle vie respiratorie

È fatto obbligo dell’utilizzo delle mascherine chirurgiche (o con livello di protezione superiore) per tutti i presenti in aula, biblioteche, sale studio. Sono fatte salve le deroghe all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale delle vie respiratorie previste dalla normativa vigente per i soggetti esonerati.

In generale, non è obbligatorio ma è fortemente raccomandato l’uso delle mascherine (chirurgiche o FFP2) nei locali al chiuso, compresi i luoghi di lavoro, come gli uffici e i laboratori e in tutti i casi di accodamento o assembramento ove non sia garantita la distanza interpersonale di almeno un metro.

 Eventi

È fatto obbligo di indossare la mascherina FFP2 negli spettacoli, manifestazioni ed eventi aperti al pubblico (incluse le cerimonie  di laurea), che si svolgano al chiuso.

L’accesso agli eventi è consentito previa prenotazione del posto tramite il canale predisposto per lo specifico evento.

 

Ricordo che fino al 20 maggio sarà inoltre mantenuto attivo il servizio di screening gratuito tramite tamponi #PoliTOtracing (https://www.coronavirus.polito.it/iniziative/politotracing), aperto al personale e agli studenti del Politecnico, che vi invito ad utilizzare nell’interesse di tutta la popolazione del Politecnico.

 

Il Rettore

Guido Saracco