Campagna di screening con tamponi rapidi per studenti e studentesse Il progetto "Imprese aperte, lavoratori protetti" e la riapertura di attività produttive, scuole e impianti sportivi Video | Misure di Prevenzione e Protezione nei Locali e nelle Aule

Le disposizioni del Politecnico - ultimi aggiornamenti

 

Ai professori, ricercatori, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, docenti e collaboratori didattici e a contratto, borsisti, assegnisti di ricerca,  collaboratori, tirocinanti e dottorandi

 

Care colleghe e cari colleghi,

a valle del messaggio che vi ho trasmesso giovedì scorso, un buon numero di colleghi ha seguito il consiglio di adottare volontariamente il processo basato sull’acquisizione e memorizzazione del proprio QR Code relativo al Green Pass nel proprio profilo utente di My Poli.

Il 60% del personale TA, il 50% dei docenti e ricercatori, il 30% dei dottorandi, il 40% degli AR e il 15% dei docenti a contratto hanno infatti già eseguito il caricamento dei loro QR code e reso così automatizzata la procedura di accesso all’Ateneo.

Vi sollecito quindi, se vorrete, a eseguire questa veloce procedura per rendere più agile e snello il processo di controllo in entrata in Ateneo per agevolare un ritorno alla nuova normalità che la situazione contingente ci richiede. E’ sicuramente un ulteriore sforzo che permetterà però di alleggerire tutti insieme il rientro al Politecnico contemperando il massimo sostegno alla campagna di prevenzione del rischio di contagio ed il rispetto delle regole e delle raccomandazioni proposte con la sostenibilità operativa delle azioni.

Con l’occasione vi ricordo che a partire da lunedì 27 settembre i punti di accesso per la sede centrale saranno: C.so Duca degli Abruzzi 24, C.so Castelfidardo 39, C.so Einaudi 40 e C.so Montevecchio 71. Vi invito infine a consultare ulteriori informazioni logistiche sul sito https://www.coronavirus.polito.it/.

Auguro a tutti un buon fine settimana

Il Rettore

Guido Saracco

 

Ai professori, ricercatori, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, docenti e collaboratori didattici e a contratto, borsisti, assegnisti di ricerca,  collaboratori, tirocinanti e dottorandi

 

Care colleghe e cari colleghi,

come sapete, a partire dallo scorso 1 settembre sono state introdotte nuove regole in base alle quali, salvo specifiche eccezioni, il personale universitario e gli studenti devono possedere e sono tenuti ad esibire la certificazione verde COVID-19, il c.d. "Green Pass".

Successivamente tali regole sono state aggiornate ed estese con le indicazioni relative al possesso del Green Pass da parte di tutte le persone che, a diverso titolo, accedono all’Ateneo.

Con la ripresa delle attività didattiche in presenza, fissata al prossimo 27 settembre, in un contesto di presenze significativamente maggiori, si è reso necessario riconsiderare le procedure per l’accesso in Ateneo in modo da contemperare il massimo sostegno alla campagna di prevenzione del rischio di contagio ed il rispetto delle regole e delle raccomandazioni proposte con la sostenibilità operativa delle azioni.

Per l’accesso all’Ateneo di tutto il personale universitario è stato adottato un processo basato sull’acquisizione e memorizzazione su base volontaria del QR Code relativo al Green Pass. Il certificato sarà utilizzato unicamente per verifiche automatizzate sulla sua validità nei giorni di accesso all’Ateneo, trattando esclusivamente i dati necessari, come previsto dalla disciplina della privacy.

Per caricare il certificato è necessario accedere al “Profilo utente” sul portale myPoli, dove sarà, in ogni momento, possibile cancellare il documento senza lasciare traccia degli aggiornamenti.

Al momento del caricamento verrà effettuata la verifica della validità e il Green Pass sarà memorizzato solo se valido.

Il personale che avrà caricato il Green Pass su myPoli potrà accedere liberamente e registrare la propria presenza strisciando la tessera in una delle bollatrici; il sistema verificherà automaticamente la validità del Green Pass notificando eventuali anomalie.

L’utente potrà, in ogni momento, verificare la validità del Certificato collegandosi al proprio profilo utente.

Il personale che NON avrà caricato il Green Pass su myPoli dovrà necessariamente esibire la certificazione o un esito negativo di un tampone in corso di validità oppure un certificato di esenzione alla vaccinazione agli addetti all’ingresso, che registreranno l’autorizzazione all’accesso per quella giornata, attraverso la strisciatura del badge personale su un apposito terminale.

Il personale che eventualmente acceda in Ateneo senza avere caricato un Green Pass valido e senza aver esibito in ingresso la documentazione valida di cui sopra, a seguito della strisciatura del badge nelle apposite bollatrici, riceverà una notifica automatica via email (e via sms nel caso di cellulare abilitato); in tal caso la persona dovrà uscire immediatamente dall'Ateneo.

Tutte le inadempienze saranno oggetto delle sanzioni previste dalla normativa vigente.

Con l’occasione vi informo che a partire da lunedì 27 settembre i punti di accesso per la sede centrale saranno: C.so Duca degli Abruzzi 24, C.so Castelfidardo 39, C.so Einaudi 40 e C.so Montevecchio 71. Vi invito infine a consultare ulteriori informazioni logistiche sul sito https://www.coronavirus.polito.it/.

 

Il Rettore

Guido Saracco